lunedì, giugno 25, 2007

Impara il russo con il Lipson!/1

Cominciamo con una situazione molto semplice: oggi faremo amicizia con gli udarniki, o lavoratori modello (insomma, quelli che ci danno dentro, gli stachanovisti), e con il loro mondo interiore fatto di onesti e semplici entusiasmi e di valori in linea con i parametri dell'emulazione socialista.


Kak živùt udàrniki?
Udàrniki živùt chorošò.
Come vivono i lavoratori modello?
I lavoratori modello vivono bene.



Gde onì rabòtajut?
Onì rabòtajut na zavòdach.
Kak onì rabòtajut?
Onì rabòtajut s entuziàzmom.
Dove lavorano?
Lavorano nelle fabbriche.
Come lavorano?
Lavorano con entusiasmo.



Čto onì dèlajut v pàrkach?
V pàrkach onì dùmajut o žizni.
Cosa fanno nei parchi?
Nei parchi pensano alla vita.



O kakòj žìzni?
O žìzni na zavòdach.
A che vita?
Alla vita nelle fabbriche.

Vot kak zivùt udàrniki!
Ecco come vivono i lavoratori modello!

Quella che vi ho scritto è la corretta traslitterazione, non la pronuncia. La pronuncia dell'intero brano (tenendo conto che il Capo parla strano di suo) è a questo indirizzo, se non vi va di fare il login c'è pur sempre la video-lezione su YouTube.

Adesso:
1. ripetete gioiosamente, notando che le "o" non accentate diventano "a" e mettendo tutte le palatalizzazioni (e anche più) nei posticini giusti;
2. soffermatevi a riflettere sulla perfetta circolarità della vita dei lavoratori modello sovietici, che lavorano nelle fabbriche con entusiasmo, quando sono nei parchi pensano alla vita in fabbrica e sono felici.
3. ammirate e memorizzate la simbologia dei disegnini:
testa grande e stellina sul cappello = lavoratori modello
rettangolino con camino = fabbrica
falce e martello = lavorare
rettangolino con camino + falce e martello = lavorare in fabbrica
faccia sorridente + rettangolino con camino + falce e martello = lavorare in fabbrica con entusiasmo
piazzòla ornata da due alberi = parco
nuvoletta contenente rettangolino con camino = pensare alla fabbrica.

C'è da chiedersi a cosa servano le lingue, con un linguaggio iconico così sofisticato: quindi io sarò contenta anche se mi ripeterete tutto facendo i disegnini.

Adesso avete una strana sensazione, "come se non c'è altro che fabbrica", per dirla con Jannacci?
Bene, l'atteggiamento è quello giusto.




Nessun commento: