lunedì, maggio 23, 2011

Vid'Omar quant'è bello

Nome: Mohammed Omar.
Titolo: Mullah.
Detto: Mullah Omar.
Valore collezionistico: altissimo.
Forse nato nel: 1959.
Forsa a: Nodeh, nei pressi di Kandahar.
I genitori forse erano: poveri pastori.
Ed è forse cresciuto in: capanne di fango nella provincia di Kandahar.
E ha forse frequentato: la madrassa Darul Uloom Haqqania, ad Akora Khattak, provincia di Khyber Pakhtunkhwa, Pakistan.
Ed è dunque, forse, come tutti sanno: tendenza deobandi.
Ha combattuto: i sovietici.
L'ultima volta era stato visto: mentre scappava in motoretta da un villaggio nella provincia di Helmand, Afghanistan.
Era il: gennaio 2002.
In seguito ha: variamente rivendicato e dichiarato.
Oggi: è dato per morto.
Come: ucciso mentre andava da Quetta al Waziristan settentrionale.
Perché: Se sei stufo del Waziristan settentrionale, sei stufo del mondo.
La notizia è stata data da: Tolo Tv, Afghanistan.
Fonti: anonime.
L'ultima volta che non è stato catturato era: il 27 marzo 2010 a Karachi.
La notizia della cattura era stata data da: Tolo Tv, Afghanistan.
Secondo l'agenzia iraniana Fars: "Il corpo del Mullah Omar viene sottoposto in queste ore ad alcuni esami medici".
Ma il portavoce dei taliban in Afghanistan dice: uno, è vivo e vegeto; due, sta in Afghanistan affacendato a condurre operazioni militari.
Mentre una fonte dei servizi pakistani dice: uno, è morto; due, sta in Pakistan affacendato a fare il morto.
Si denota: tendenza a sterminare lo stato maggiore non morto di al Qaeda secondo la regola due della tragedia senechiana.
Cioè: con grande proliferazione di atti sanguinari avvenuti quasi sempre altrove, vale a dire fuori scena, vale a dire somewhere in Pakistan, con successiva narrazione più o meno elaborata al pubblico.
Intanto: non ci crede neanche il sito di Repubblica, che ha sceso la notizia sotto il tornado nel Midwest e prima dell'eruzione del vulcano Grimsvoetn.
Mentre il Corriere: ricorda che forse il Mullah è alto 1,98 e che forse l'occhio mancante se l'è strappato lui dopo essere stato colpito da una granata, così, per continuare a combattere. Sciac.
C'è da dire che: non si sa bene che faccia abbia, il Mullah Omar.

Se vi è piaciuto questo post potrebbero piacervi anche:
La festa è finita gli emiri se ne vanno
Siccome quest'anno c'è stata una grande moria di Alcaida
L'emiro di Baghdad: completa tutto senza manette

Ma magari anche no.

Aggiornamento
"I servizi prima confermano poi frenano: 'Perse le tracce'."
Ho visto frenate più dolci, ve lo dico subito.

Nessun commento: