lunedì, marzo 05, 2012

Perché il Paese veda: il reality show delle elezioni russe

"Mettere tutto su internet, perché il Paese veda cosa succede concretamente nelle urne. 
Per eliminare i sospetti di brogli elettorali"
Vladimir Putin, dicembre 2011

Russia, 4 marzo 2012.
Quasi 200.000 webcam installate nei seggi per dimostrare la trasparenza delle elezioni presidenziali.

Che. 
Meravigliosa. 
Idea.

Repubblica Cecena, Vedenskij municipalnij rajon, Mesedoj. Seggio N. 49. Casa privata. Riposino.



Kirovskaja oblast', Kirov. Seggio N. 49. Discoteca.



Vladimirskaja oblast', Muromskij rajon, villaggio Saksino. Seggio N. 934. Oblomov è vivo e, nel suo pigro starsene sdraiato in pose pigre, mangia semini.



Penzenskaja Oblast', Nižnelomovskij Rajon, villaggio di Krivošeevka. Seggio n. 845. Negozietto.



Quello che intende fare con le sedie è chiaro da subito. Quello che non ci si aspetta del tutto è il momento pianistico. Sverdlovskaja oblast', Prigorodnyj rajon, Gornouralskij. Seggio N. 650.



Tjumen', seggio N. 952. Tavolata.



Tjumen', seggio N. 952. Quattro salti.



Krasnodarskij kraj, città di Soči, Nadžigo. Seggio N. 4410. Il più allegro, dice il titolo del video su YouTube. Perché non hanno visto quelli di Tjumen'.



Russia, Novgorodskaja oblast', Ljubytinskij rajon, Vodogon. Seggio N. 160. Dormitina.



Tatarstan, Agryzskij rajon, Staraja Čekalda. Seggio N, 492. Dormitina gatto.



E infine Vladivostok. Immenso.


Nessun commento: