mercoledì, agosto 03, 2005

Tartarughe del fango del Mississippi

Il padre di un mio amico, ieri sera:
"Non invecchiare mai, mi raccomando. Ci si rincoglionisce.
Io mi sono affezionato a una tartaruga del fango del Mississippi.
E mi manca."

Lascio il pianeta in modalità vacanza per un po'. Forse troverò un internet point per rimettere in moto le miniere e leggere la posta, forse no. Non posso evitare di invecchiare, ma per il rincoglionimento posso fare ancora qualcosa.

Fate le/i brave/i. Sicuramente vi penso. Potete usare i commenti di questo post per organizzare picnic, riunioni politiche, appuntamenti galanti e incontri surrealisti. Basta che a intervalli di tempo prestabiliti diciate che vi manco terribilmente.

Comunque la tartaruga del fango del Mississippi ha uno sguardo dolcissimo, dicono.

Nessun commento: