venerdì, dicembre 05, 2008

Come ella dice citrosodina da codeste parti?

Dal Traveller's Manual of conversation in four languages, English, French, German, Italian. With vocabulary, short questions, etc (1896)

Signori, la cena è in tavola.

Andiamo presto, per ché è tardi. Dobbiamo alzarci a buon'ora domattina.

Io non ho appetito; andrei quasi a letto senza cena.

Vuole dell'umido?

Un tantino, signore; ella è molto cortese. Egli è ottimo quest'intingolo.

Posso servirle un poco di questa indivia? È buonissima.

Mille grazie. Che cosa c'è in codesto altro piatto vicino a lei?

Sono fagiuoli. Ne vuol ella?

No, signore; la ringrazio, voglio mangiare una costerella di castrato.

Vuole un piccioncino, oppure una quaglia?

Grazie. Favorisca di darmi un poco di codesta pernice.

Assaggi di questo pasticcio.

Con piacere. Ancora un po' di crosta, la prego.

Chi dimanda del lepre? Ecco del lombo.

Che cosa c'è in quel piatto all'altro capo della mensa?

Sarà bue arrosto.

Giovanni, accostatemi quel piatto, ch' io trinci quella pollastra.

Signore, pigli dell'insalata, è molto buona, e l'olio è delicato.

No, signora, la ringrazio, non ne mangio mai. Mi dia piuttosto la metà d'un piccione.

Gliene darò un intero; porga il tondo; ella lo mangerà bene.

Giovanni, smoccolate le candele, e date qua l'utello.

Nessun commento: