mercoledì, novembre 12, 2008

Sono una Donna non Sono una Panda

- Quale cartolina, non ho ricevuto nessuna cartolina.
- Be', avresti dovuto.
- No. Mi prendi in giro?
- No. Per quale altro motivo mi sarei segnato con quante z si scrive Donizetti?
- È perché prima ti ho chiesto se mi avevi portato qualcosa, e tu hai detto di no, e adesso vuoi farmi credere che mi hai scritto e che è colpa mia se i vicini mi rubano la posta o se il portalettere la usa per accendere il fuoco nel caminetto.
- No, sul serio. Ti ho scritto varie cose.
- Varie cose come, carine?
- Sì, carine e soprattutto varie.
- Dimmele adesso.
- Ormai.
- Se non è vero è uno scherzo crudele.
- È arrivata perfino a mia zia.
- Adesso devo battermi anche con la zia. Anziana?
- Sui 75.
- Ecco.
- Senti.
- Cosa.
- Guarda che sono pur sempre un uomo.
- Cioè?
- Cioè: semplice.
- Va bene. Tra qualche giorno ti dirò oh mi è arrivata la cartolina grazie per quelle frasi bellissime non avevo idea che celassi questi nobili sentimenti ma confesso che li ricambio.
- Non puoi.
- Come no, sono una donna.

Nessun commento: