venerdì, marzo 28, 2008

Il pulsante city

- Stanotte ho sognato che andavamo da qualche parte con il pandino, stavamo su via Trieste all'altezza dell'aeroporto e tu mi dicevi (solito tono): ma che palle, non possiamo mettere la modalità elicottero? E io rispondevo prudente: non saprei, con il pieno sto circa a metà. Allora tu: ma guarda che è più che sufficiente. E poi in effetti decollavamo premendo il pulsante city.
- Perché i tuoi sogni sono SEMPRE così plausibili? Dopo una settimana sono già persuaso che siano avvenuti.

P.S.
La colpa di questo sogno è del pulsante city, del quale mi sono accorta solo in tempi recenti quando in famiglia è emersa la seguente conversazione:
- Oh, il Sandro ha portato la sua Panda dal meccanico per una cavolata. E il tizio gli ha detto che non funzionava il pulsante city.
- Cavoli, io non l'ho mai usato.
- Neanche lui.
- ...
- Comunque, 1300 euro.

Da allora lo uso, volendo anche per decollare.

Filed in:

Nessun commento: