sabato, settembre 02, 2006

Olbermann a Rumsfeld: questa è una democrazia

"L'uomo che vede assoluti dove tutti gli altri vedono sfumature di significato è o un profeta o un ciarlatano. Donald H. Rumsfeld non è un profeta".
Keith Olbermann, conduttore di Countdown sulla MSNBC, nel suo commento al discorso di Rumsfeld davanti ai veterani dell'American Legion.
L'ho tradotto e l'ho messo qui su 2.0: è un bel discorso.

Nessun commento: