lunedì, giugno 05, 2006

Non sparate

Stephen Colbert, durante il suo discorso alla cerimonia di conferimento dei diplomi al Knox College di Galesburg, Illinois:

"È ora che gli immigrati illegali se ne vadano, appena finiscono di costruire quei muri. Tutti continuano a dire che gli immigrati hanno costruito l'America, ma ormai è fatta. Credo che abbiano finito di costruirla intorno agli anni Settanta. Da allora ci sono stati solo ritocchi e di riparazioni".

Sull'inglese come lingua ufficiale degli Stati Uniti:
"Dio ha scritto la Bibbia in inglese per un motivo: perché potesse essere insegnata nelle nostre scuole pubbliche".

A proposito del fatto che Time lo ha messo tra le 100 persone più influenti del mondo:
"Se fate i conti, nel mondo ci sono 6,5 miliardi di persone. Significa che oggi io rappresento 65 milioni di persone. Corrisponde al numero di abitanti di un paese. Quale paese ha circa 65 milioni di persone? L'Iran? Allora, a tutti gli effetti, io sono qui per rappresentare l'Iran, oggi. Non sparate".

Fonte: Editor and Publisher

Nessun commento: