sabato, ottobre 08, 2005

Iraq, Baviera

Nella base USA di Hohenfels, in Germania, c'è Rusafa, una finta città irachena che è poi la versione bavarese del distretto orientale di Baghdad: qui, con tecniche simili a quelle dei giochi di ruolo, i soldati americani dovrebbero imparare a usare le armi della diplomazia e della negoziazione. Insomma, il passaggio è da quick-shooters a smooth-talkers: da "prima spara e poi chiedi" a "chiedi, chiedi, chiedi" fino allo sfinimento del finto sceicco.
"È come attaccar discorso con una ragazza al bar," è l'analogia usata dal Capitano Chris Kuzio del 1° Battaglione, 36mo Reggimento di Fanteria, per far capire ai suoi ragazzi come devono andare le cose con gli iracheni. La raccomandazione "è stata seguita entusiasticamente, visto che molti dei finti abitanti del villaggio erano attraenti ragazze bavaresi".

Fonte: Stars&Stripes
Dei giochi di ruolo a Hohenfels aveva parlato, tempo fa, un articolo ripreso da Peacelink che si richiama a sua volta a un pezzo apparso su La Stampa.

Nessun commento: